informazioni
Tu sei qui: Notizie COLORE VIOLA

COLORE VIOLA

E-mail Stampa PDF

colore_viola_immagineIl colore viola nasce dalla fusione del blu con il rosso con una lunghezza d'onda frequente e corta compresa tra i 380 e 420 nanometri. Il suo colore complementare è il giallo.
E' la sintesi di due colori che evocano passioni diverse. La travolgente passione del rosso con la calma e pacatezza del blu. Aspetti ambivalenti in contraddizione (sacro e profano).

Il colore viola ricorda alcuni ortaggi (le melanzane), qualche frutto estivo (le prugne), le tuniche dei preti nei periodi di purificazione (la quaresima), perciò il colore della spiraitualità e della meditazione.
Molto usato per dipingere camere da letto e soggiorni con tonalità che variano dal magenta al glicine e al viola scuro.
Ma è anche il colore della sfortuna, un tono malaugurato legato ad un vecchio bando medievale.
Oggi invece trova molto successo tra i giovani in tutte le sue nuance soprattutto prima e durante l'adolescenza. Indica richiesta di più attenzione per chi sta attraversando un periodo difficile e pieno d'emozioni che non capisce (o solo in parte) e non controlla e chiede perciò una gentile pazienza.
La stesura sui muri trova la sua magia con un mirtillo rosso e i mobili laccati lucidi bianchi e neri.
Mentre un bagno color lilla maschile produce un design equilibrato con pavimenti grigio tempesta e arredo rosso lampone.