FORNO PROVE COLORE

Stampa

immagine_forno_a_ceramica_infrarossoIl forno per prove colore denominato forno a ceramica infrarosso airplus colad 9325 nasce per una colorimetria perfetta ottenuta in qualche minuto. Applicato il colore su un supporto metallico (test kard) e poi messo nel forno per prove colore i tempi d'attesa per l'essicazione si riducono notevolmente rendendo  la prova colore più efficace e  attendibile.
Il forno prove colore è studiato appositamente per testare i colori tradizionali a base solvente ed i colori di nuova concezione a base acqua.


Il forno per prove colore è dotato d'una lampada ceramica infrarosso a tenuta stagno inesauribile con un tempo di riscaldamento di 2 minuti e mezzo. E' anche dotato di una ventilazione tramite un raccordo che permette la regolazione dell'entrata dell'aria. Il volume d'aria viene regolato da un rubinetto a sfera che permette una migliore essicazione della vernice ad acqua.
La ventilazione può essere anche non utilizzata, in caso si vogliano testare delle vernici tradizionali ed allungare il tempo d'essicazione delle prove colore.
Il forno prove colore è comunque dotato d'un variatore di potenza per regolare in qualsiasi momento la temperatura. Infatti sul cavo d'alimentazione si trova un rotellina scorrevole per aumentare o diminuire la quantità di calore e sulla parte frontale del forno si trova anche una spia luminosa rossa che indica l'intensità di corrente e l'accensione.
La combinazione d'una ceramica infrarosso stagno e il variatore di potenza riduce il consumo di corrente elettrica e crea allo stesso tempo una protezione ottimale contro i rischi di deflagrazione.
Infatti il forno prove colore è conforme alle norme di sicurezza anti esplosione dei laboratori di vernice.
Il forno prove colore può essere utilizzato dai laboratori colore, dai colorimetristi o dai colorifici per la produzione delle tinte a campione. Dai designer o dagli arredatori per crare cartelle colori o pannelli tendenza. Dal verniciatore o dal tecnico del colore per testare una tinta verificando croma, tono e brillantezza.
Il forno prova colore è quindi uno strumento valido ed indispensabile in tutti gli ambiti dove vengono realizzate tinte e colori di precisione.