STUCCO LEGGERO

Stampa

stucco_leggero_il_solistaLo stucco "Il solista" della linea "aguqplast" prodotto dalla Beissier S.A. e distribuito in Italia dal pennellificio "Boldrini" è uno stucco leggero bianco in pasta soffice e spumoso.
E' l'ideale per chiudere fessure all'interno ma anche all'esterno perchè resistente all'umidità.
Con lo stucco leggero si possono riempire fessure in qualsiasi spessore in una sola passata e su qualsiasi superfice. In fase d'essicazione non ritira non crepa e non serve categgiare.
Idoneo per la riparazione di elementi decorativi, parti in polistirolo espanso e rososni in gesso.
Le fessure presenti tra il battiscopa e il muro oppure tra porte e pareti possono essere tranquillamente riempite con lo stucco leggero.
E' applicabile praticamente su qualsiasi superfice: cartongesso, sughero, polistirolo, pietra, piastrelle, legno, laterizio, cemento, intonaco, gesso e vetro.


Lo stucco leggero ha una finitura fine (200 micron) e molto bianca e sebbene applicato in grossi spessori asciuga comunque velocemente.
Una volta aperto lo stucco leggero non ha limiti di tempo per l'applicazione e può essere ripreso quando si vuole. Se eventualmente si presentasse leggemente farinoso basta inumidirlo, amalgamarlo e ritorna pastoso e meglio utilizzabile.
Lo stucco leggero è gradevole nella stesura perchè profumato alla lavanda.
E' pronto all'uso, non deve essere addizionato con acqua.
E' composto da resine acriliche e microsfere.
Lo stucco leggero può essere tinteggiato con coloranti all'acqua o universali nella misura massima del 4%.
Importante: lo stucco leggero non è idoneo alla rasatura ma solo per chiudere o riempire buchi. Può esser riverniciato con qualsiasi pittura all'acqua ma per la sovraverniciatura con prodotti al solvente attendere obbligatoriamnete dalle 24 alle 48 ore. Non applicarlo comunque su superfici con umidità permanente. Assicurarsi che il supporto sia ben coeso, asciutto, libero da polveri e cere.

SCARICA SCHEDA TECNICA